Home
Chi siamo
Pellegrinaggi di carità
Adozioni a distanza
5 per mille
Vangelo del giorno
Messaggio del 25 del mese
Come accogliere il messaggio(p.Slavko)
Messaggio a Mirjana
Omelia di p. Marinko
Video storico del 1983
Medjugorie: foto
Enfants de Medjugorje
Incontri di preghiera
Alberto Bonifacio: testimonianze
Quattro raccolte di meditazioni
Apparizioni mariane
Papa Francesco
Encicliche
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 

             

© Enfants de Medjugorje 2019

Questo testo può essere divulgato a due condizioni: 1) non cambiare alcuna parola del testo, 2) citare l’origine "Enfants de Medjugorje" assieme al nostro sito in francese www.enfantsdemedjugorje.fr; e-mail gospa.fr@gmail.com

 

Les Enfants de Medjugorje 2020

 

Medjugorje, 18 agosto 2020

Cari figli di Medjugorje, siano lodati Gesù e Maria!

1. Il 25 luglio 2020, la veggente Marija Pavlovic ha ricevuto il messaggio mensile che è il seguente:

"Cari figli! In questo tempo inquieto in cui il diavolo miete le anime per attirarle a sé, vi invito alla preghiera perseverante affinché nella preghiera scopriate il Dio d'amore e di speranza. Figlioli, prendete la croce fra le mani. Essa sia per voi d'incoraggiamento che l'amore vince sempre in modo particolare adesso che la croce e la fede sono rifiutate. Voi siate il riflesso e l'esempio con le vostre vite che la fede e la speranza sono ancora vive ed è possibile un nuovo mondo di pace. Io sono con voi e intercedo per voi davanti a mio figlio Gesù. Grazie per aver risposto alla mia chiamata".
 

2. Ma dove è la Santa Provvidenza? In questo periodo agitato, una delle cause della paura che ha afferrato tante persone è quella di essere privati di qualcosa. Essere privati dei mezzi per sopravvivere, della sicurezza, della possibilità di viaggiare come prima, della libertà davanti al crescente totalitarismo, di ammalarsi, ecc. In una parola, le nostre paure sembrano essere giustificate. Eccetto il fatto che queste paure ci fanno dimenticare l'essenziale: non siamo soli.

E Gesù ci ha ripetuto tante volte "Non abbiate paura!"

Per spiegare questo, desidero condividere con voi un esempio della mia vita personale che mi è successo poco dopo la mia conversione nel 1973, quando il Rinnovamento Carismatico faceva i suoi primi passi a Parigi. Il gruppo di preghiera della Comunità dell'Emmanuel, fondata da Pierre Goursat (assistito dalla Drssa. Martine Lafitte) cominciava la sua bella traiettoria che doveva portare ad un notevole sviluppo internazionale. (Vedi PS1).

In quell'epoca, il mio lavoro consisteva nell'importare in Francia dei gioielli tibetani ed altri oggetti provenienti dall'Asia. Pochi giorni dopo la mia conversione, la mia sorella minore mi venne a trovare e, vedendo nel mio ufficio delle maschere indù e dei cartelloni tantrici , mi disse con grande calma:"Sai Emmanuel, non ti puoi permettere di vendere questi oggetti che rappresentano delle false divinità e che attirano la gente verso delle spiritualità che non hanno nulla a che vedere con il messaggio cristiano! Non puoi dire che appartieni a Cristo ed allo stesso tempo vendere queste cose!"

In un primo momento, le parole di mia sorella mi misero in crisi. Colpito - affondato! Mormorai in mia difesa qualcosa che non aveva alcun valore:"Ho concluso un contratto con dei fornitori in India, devo accoglierli all'aeroporto di Orly e pagarli..." Niente da fare, mi rendevo conto che mi sorella aveva ragione. Quando se ne andò, mi lasciò in preda ad un violento combattimento interiore. Avevo concluso il contratto in India prima della mia conversione; esso rappresentava una grossa somma di denaro e far bruciare tutti questi oggetti avrebbe comportato una grossa perdita finanziaria. (Inoltre, questi "poster" erano molto belli sul piano artistico). Mi sono detta "non ne uscirò! Ma non posso nemmeno tradire il Cristo!" Mi ci sono voluti diversi minuti per decidere di far bruciare questa grossa spedizione alla dogana di Orly.

L'indomani, era prevista un'assemblea di preghiera alla Comunità dell'Emmanuel. Quando Martine Lafitte mi vede, mi disse "Cosa c'è? Sembri molto preoccupata! Dove è la tua pace?" Le ho spiegato il mio problema con il lavoro, andavo dritta incontro ad una grossa perdita economica. Con mia grande sorpresa, lei non mi dimostrò alcuna compassione, ma si mise a ridere! "Non devi preoccuparti affatto, mi disse! Tu hai preso la decisione giusta per fedeltà al Cristo, ed è per Lui che tu hai sacrificato questo incasso. E tu credi che Lui ti lasci perdere? Donna di poca fede! Digli che tu ti abbandoni completamente nelle sue mani e che d'ora in poi, il problema del tuo lavoro è roba Sua e non più tua! Deve pensarci Lui! Noi pregheremo, e tu vedrai che Lui ti aiuterà"

Aveva ragione.... (Per i veri carismatici, non ci sono mezze misure per la gloria di Dio!). Effettivamente, nei giorni seguenti - oh sorpresa - ho ricevuto talmente tanti ordini per i gioielli e gli altri oggetti che già avevo in magazzino, che in due settimane appena, avevo coperto la mia perdita. In più, avevo la benedizione di Dio sul mio lavoro!

Questo fatto, molto semplice, è stata per me una grande illuminazione sulla Provvidenza di Dio all'opera. Quante grazie perdiamo nella vita quotidiana per mancanza di fede nell'Amore di Dio che gioisce talmente nel soccorrere colui che confida in Esso! Così si compie quella parola cruciale di Gesù nel Vangelo:"Cercate prima di tutto il Regno dei Cieli, e tutto il resto vi sarà donato in più." Questa piccola espressione "prima di tutto" fa pendere la bilancia dal lato della grazia, e anche del miracolo! Signore Gesù, credo, ma aumenta la mia poca fede!
 

3. Una bella novità per tutti gli italiani!

Siamo molto felici di annunciarvi la creazione del nostro sito in italiano, dopo una lunga attesa!

www.suoremmanuel.it

E' online dal 7 agosto, festa dedicata a DIO PADRE. Provatelo adesso! Troverete tante cose per scoprire Medjugorje e mettervi alla scuola di Maria.:

- Messaggi della Madonna ai veggenti (il 25 del mese, il 2 del mese fino a Marzo 2020, messaggi straordinari, ecc.)

- Le notizie mensili da Medjugorje (riflessioni, notizie e aggiornamenti)

- Numerosi CD Audio da ascoltare e scaricare

- Video Youtube da suor Emmanuel con vari temi

- Libri
 

4. A Parigi, un avvenimento eccezionale! Il 15 agosto, nella solennità dell'Assunzione di Maria, Monsignor Aupetit, Arcivescovo di Parigi, ha consacrato la città ai Cuori uniti di Gesù e di Maria durante una Messa celebrata nella Basilica del Sacro Cuore di Montmartre. L'Arcivescovo di Parigi ha pregato anche per la Francia affinché, sotto il mantello di Maria e di fronte alle attuali prove (crisi del COVID-19, leggi bioetiche, ecc.), il paese possa trovare un cammino di speranza e di pace. Questa consacrazione rientra nel quadro del lungo pellegrinaggio della statua di Nostra Signora di Francia attraverso tutta la Francia, uno stupefacente movimento popolare partito da Lourdes il 1° giugno e che raduna folle di tutte le età e di tutti i ceti. ...Lo scopo di questa iniziativa era di rianimare la speranza in questo periodo così traballante. Prima della consacrazione, la Vergine pellegrina ha attraversato la capitale per 5 giorni, permettendo a numerosi fedeli o a semplici curiosi di riunirsi e di pregare insieme intorno a Maria. La sera del 15 agosto c'era una notte di preghiera per la Francia, nella Basilica del Sacro Cuore. (vedi PS 2)

Una iniziativa da organizzare anche in altri paesi?
 

5. Non perdetevi questo nuovo video!

Litanie allo Spirito Santo https://www.youtube.com/watch?v=kOqA-qg60NQ

Carissima Gospa, molti dei tuoi figli non possono più venire a Medjugorje in questi tempi, ma Tu ci inviti tutti ad essere una piccola Medjugorje vivente lì dove siamo! Aiutaci ad essere il Tuo riflesso di gioia, di pace e di purezza in questo mondo che aspira tanto alla felicità ma che la cerca così spesso là dove si perde!

Suor Emmanuel +
Comunità delle Beatitudini
(Tradotto dal francese)

-----------------------------------------------

PS 1. La causa di Beatificazione di Pierre Goursat (1914-1991), fondatore della comunità Emmanuel, è stata aperta nel 2016 a Roma.

PS 2. Troverete più informazioni sul sito www.mariedenazareth.org Potete anche registrare la vostra mail per ricevere tante belle cose su Maria, lettre@mariedenazareth.org

PS 3. Le frontiere della Bosnia sono aperte
agli italiani muniti di un passaporto e di un test sierologico negativo sul Covid 19 fatto nelle 48 ore prima. Potete fare questo test a Vergorac prima di oltrepassare la frontiera per la Bosnia. In questo laboratorio vi prenderanno una goccia di sangue dal vostro dito e riceverete il risultato in meno di un'ora. Prezzo : 400 kuna, circa 50 euro. Ma quando rientrerete in Italia, venendo dalla Bosnia, dovrete fare la quarantena, questo è il problema maggiore!

 PS 4. Per la Festa dell'Assunzione di Maria, il 15 agosto, il veggente Ivan ha ricevuto un messaggio quando ha pregato col suo gruppo di preghiera. La Madonna era gioiosa e felice. Ha dato questo messaggio:
"Cari figli anche questa sera vi porto l'Amore. Portate l'amore in questi tempi inquieti agli altri. Portate la speranza, particolarmente a quelli che sono rimasti senza speranza. Portate la pace a tutti quelli nei quali è entrata l'inquietudine. Cari figli questo è tempo di grande tentazione, ma nello stesso momento è tempo di grandi grazie; perciò cari figli accogliete questo tempo delle prove per poter uscire da questo tempo purificati nella fede. La Madre prega per ciascuno di voi ed intercede presso suo Figlio per ciascuno di voi. Grazie cari figli perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata".
Poi la Madonna ha continuato a pregare fino a che è scomparsa nel segno della luce e della Croce, salutandoci con le parole : "Andate in pace cari figli miei!".


Poi Ivan ha avuto un colloquio personale e ha sottolineato l'invito della Madre all'amore, la pace e la speranza, proprio perché siamo noi che dobbiamo portare al mondo questi valori. Non dobbiamo temere per le sofferenze perché è per la purificazione, perché questo è un atto che ci avvicina al Signore.

PS 5. Potete scoprire le serate benedette del Festival dei Giovani (dal 1 agosto al 6) su https://www.youtube.com/channel/UCwNnYF92fT6URRfFGqfKB5g

 

 

A.R.PA. Associazione Regina della Pace onlus - Via S. Alessandro, n. 26 - 23855 Pescate (LC)

Telefono /Fax 0341/368487 - Codice fiscale   92043400131


 

Site Map